In esplorazione

Equidistante
Dai giorni neri e dal sole a picco.
Sospesa.
Tra un passo ed un altro.
Salda nell’impronta appena lasciata, incerta nel frammento d’aria davanti a me.
Si può vivere così,
Rimpiangendo una felicità esaurita,
O in esplorazione di tutti i fili che tireranno i miei sorrisi

L’angelo (ri)vendicatore


Ogni tanto mi tocca rivendicare il diritto di dirigere, per quanto possibile, la mia vita. Riaffermare scelte e libertà, consapevolezza e limiti.

Ad ogni rivendicazione cade una piuma, si pesta un piede, magari scappa la parolaccia

Ma fa parte del percorso
Spiegare ali e ragioni fa parte del volo


Credo che la cosa importante sia continuare a crearsi rughe a botte di sorrisi