Blog

Di racconti, vita, attese, salite e discese

Come bandiera al vento

Come certe relazioni umane. Come bandiere tibetane ostinate, che il vento rende allegre, o sfibrate e quasi irriconoscibili.Ma se i nodi sono saldi, se chi le ha affisse ha avuto cura e tenacia, resistono.A un certo punto, dopo mille danze al cielo, diventa difficile anche sciogliere i capi, saldi, ai lati.E se con fretta si … Leggi tutto Come bandiera al vento

Gino

Non lo capisco molto bene, cosa mi sta succedendo.Sono stanco. Sempre. Intorno a me vedo sempre nebbia, i contorni sono sfumati, guardo in giro e lo so, lo so dove devo andare, eppure mi ritrovo in posti che non ho mai visto.Mi sembra di percorrere chilometri.A volte mi cede una zampa. È sempre quella, la … Leggi tutto Gino

L’eviscerata

Sono l’intoccabile, l’eviscerata.Cercata e rinnegataElogiata in pubblico e ignorata, come donna di strada, cerco qui di esistere come sagoma di cartone a celare il sangue, le vene, la carne rattoppata.Lancio grida da altoparlanti muti, inseguo luci che altro non fanno se non creare ombre laddove una volta splendeva uno sguardo.Annaspo leggera in paludi di anemoni.Anonima, … Leggi tutto L’eviscerata

Scudo umano

Difendere il proprio significato. Questo faccio. Scudo umano delle mie esperienze respirate toccate sudate e depositate in anima e testa.Issare la bandiera della propria identità un po’ sfilacciata dal vento, sbiadita, ospite del vento.Faccio anche questo.Perdonarsi l’umanità.Farsi bastare l’amore,Inventarselo dove non c’è.Difenderlo e difendersene, in un tempo generoso e confuso, in un modo gentile e … Leggi tutto Scudo umano

Spregiudicanti

Mi piacciono le persone che non giudicano perché ci sono passate anche loro.Mi piacciono le persone che non giudicano perché non ci sono passate e non sanno, non immaginano, non provano ciò che hai provato tu.Mi piacciono quelle che cercano di astenersi dal giudizio e stanno attente a non caderci sapendo che è difficile ma … Leggi tutto Spregiudicanti

Il cambio

L’ospedale è un ventre molle e caldo. Un po’ storditi un po’ impauriti, un po’ in attesa un po’ altrove con la testa che scappa, lei sì che riesce a infilarsi ali o gambe e travalica pareti e finestre chiuse.Quando si esce dall’ospedale anche con il corpo, quando ci si riappropria dell’aria, del cielo, della … Leggi tutto Il cambio

La vergogna antica

Sull valore della vergogna ci ho costruito tutta la mia percezione, e ci ho fondato la felicità della accettazione, arrivata da grande, forse da troppo grande.arrivata prima a me, forza propulsiva da dentro e poi, come un incantesimo che non sempre funziona, non sempre realizza il lieto fine, agli altri. Gli altri. Un altro pianeta … Leggi tutto La vergogna antica

Sguardi

Sfocati, un po’ distratti, danzanti tra affanni quotidiani e smanie di cielo.Decentrati, imperfetti, canzonati da ragazzini, mai risolti. Immobili nelle paludi di dubbi e mobili nelle tappe di vite non vissute.Avrei tanto voluto che.Non ho fatto in modo che.Macerie o resti?Archeologia o ecomostri?Ma abbiamo l’anima antica che spinge gli occhi oltre il disincanto, adduce stupore … Leggi tutto Sguardi

Un controllino

Sono in ascensore con due signore.Una deliziosa, esile, canuta anziana bastone munita a braccetto con la figlia, poco più grande di me.Capisco che sono appena uscite da uno studio medico, la signora anziana è preoccupata.Vedrai che non è niente, mamma. Adesso prenotiamo la visita.E se c’è da aspettare troppo andiamo privatamente.Te la regalo io come … Leggi tutto Un controllino

Scendere

Scendere dalla montagna:A volte è proprio questo il problema.Invidio chi saltella sicuro su pietroni in discesa, senza bacchette, con fiducia, equilibrio e ginocchia flessibili.Io ho sempre sbugiardato anche in discesa le tabelle cai, impiegando anche lo stesso tempo della salita, facendo i conti con cartilagini dolenti, equilibri precari, stanchezza e perché no, voglia di godermi … Leggi tutto Scendere

Caricamento…

Si è verificato un problema. Aggiorna la pagina e/o riprova in seguito.


Segui il mio blog

Ottieni i nuovi contenuti, spediti direttamente nella tua casella di posta.